SWITCH SX Core impedisce l'avvio di Atmosphere sulle Switch Mariko

Benvenuto in Moddingstudio!
Iscriviti subito per partecipare a questa fantastica community!
REGISTRATI ADESSO!

DraftmanCorp

Moderatore
Membro dello Staff
9 Novembre 2012
8.002
368
299
sx os break.jpg


(*Tradotto dal francese con google translate, Fonte a fondo pagina)

Lo sviluppatore di Atmosphere, SciresM, praticando il reverse engineering sul chip SX Core, ha scoperto che all'interno del codice dell'SX OS del Team Xecuter c'è un blocco che assicura l'impedimento dell'esecuzione di Atmosphere su Switch Mariko.

Se un payload viene avviato dal SX OS, vengono prima scaricati tutti i KeySlot del Security Engine, quindi viene eseguita un'operazione di backup nella TZRAM. Successivamente, Keyslot 5 è impostato su una chiave casuale e il codice Xecuter è crittografato in modo che il payload avviato non possa leggerlo.
È questa operazione di salvataggio del contesto che impedisce l'esecuzione di tutti i CFW e Linux, tranne quello del SX OS.
Infatti, Security Engine non può essere riutilizzato dopo un warmboot perché reimposta TZRAM, il che significa che non è più possibile eseguire il proprio codice.
Questa operazione si verifica solo su Switch Mariko e Lite, sembra che il Team Xecuter non abbia messo questa sicurezza anti-Atmosphere / CFW / Linux sulla versione Erista.

sx os break.png


SciresM ricorda che non ha molta importanza dato che il loro DRM è stato hakerato, il risultato è che usare qualcosa di diverso da SX OS su Mariko con il loro chip non può essere fatto avendo boot.dat come chainloader.
È anche possibile che il Team Xecuter giustifichi questi blocchi dalla struttura di sicurezza di Mariko, diversa da quella di Erista. Tutto da capire.
SciresM sta attualmente cercando di lavorare su un codice di uscita per lp0 Tegra, ha persino scoperto bug e problemi logici nel codice di nVidia.

 
Ultima modifica:

Ultimi Messaggi

Statistiche del Sito

Discussioni
82.224
Messaggi
750.008
Membri
130.781
Ultimo iscritto
moonraker