SWITCH e SWITCH LITE Nintendo, azione legale contro Uberchips.com

Benvenuto in Moddingstudio!
Iscriviti subito per partecipare a questa fantastica community!
REGISTRATI ADESSO!

DraftmanCorp

Moderatore
Membro dello Staff
9 Novembre 2012
7.495
301
299
causa nintendo.jpg


Non ci vorrà molto perché Nintendo risponda all'arrivo dei chip SX Core e SX Lite che consentono l'hacking di qualsiasi console Nintendo Switch: Logan (v1), Mariko (v2) e Lite sfruttando un difetto di bootrom che consente di iniettare payload non firmati.

La consociata americana Nintendo (Nintendo of America Inc.) ha effettivamente intentato un'azione legale contro l'importatore e rivenditore Uberchips, che ha permesso di preordinare i chip SX per tutto il territorio americano.
Inoltre, il Team Xecuter è parte dell'obiettivo di questa azione legale in quanto ha progettato e prodotto hardware e software che consentono la pirateria totale o parziale sulla proprietà intellettuale di Nintendo.

Qui si trova un link all'intera denuncia presentata da Nintendo contro questi due attori della scena Switch.
Se leggete bene, al Punto 12. sembra che Nintendo abbia fatto un preordine al negoziante per acquistare sia un SX Core che un SX Lite... molto probabilmente per testarli e capire cosa fosse in grado di fare prima di procedere con sicurezza alla denuncia.

in-switch-nintendo-repond-a-la-tx-pour-la-premiere-fois-1.jpg


Inoltre, Uberchips ha annullato tutti i suoi ordini e ha rimborsato i prodotti per intero. Un duro colpo per gli utenti che hanno atteso pazientemente i loro chip ...
Gli altri rivenditori e importatori non sembrano essere interessati al momento ...

Annotazione 2020-05-19 134159.jpg


 

Ultimi Messaggi

Statistiche del Sito

Discussioni
82.089
Messaggi
748.866
Membri
130.411
Ultimo iscritto
marco0210