Elettronica: Analisi e risoluzione dei guasti, ep.1

Benvenuto in Moddingstudio!
Iscriviti subito per partecipare a questa fantastica community!
REGISTRATI ADESSO!

lillo2k1

Fresh User
10 Ottobre 2009
12
0
1
Ciao Bus...si il concetto e' perfetto, pero' purtroppo siamo nell'era del consumismo, e' piu' facile buttare e ricomprare...
Anchio mi sono riparati un paio di monitor, TV LCD, Decodev DVBT, sapendo che era meglio buttarli...ma per una mia sfida personale li ho riparati.

Purtroppo non tutti siamo pratici di saldatore e tester...ed un lab di riparazioni non sempre ti aiuta a riparare a basso prezzo 10/15€, dunque buttiamo e ricompriamo.

Come e' stupido da parte delle ditte produttrici fare la politica del GREEN e poi sentirti dire 'lo cambi che piu' conveniente per lei!!'....fate pagare meno le riparazioni e i ricambi, ed anche il pianeta ne guadagnera', meno rifiuti e migliori condizioni di vita per tutti!.

Ultima cosa...bellissimo articolo..si confermo utilissimo per chi vuole provare a riparare... e a prendere anche un pochino di scossa!! asd senza un po' di rischio non ci si diverte!! ;)
Ciao a tutti e buona Pasqua...in attesa di nuove riparazioni...
 

Dany-69

Fresh User
17 Dicembre 2012
13
0
0
30
Bus, tu che mi hai salvato un HD da 500 cool , che ne pensi di sta situazione? 8|

https://dl.dropbox.com/u/9985045/2013-03-31 05.11.49.jpg

A parte il fusibile andato che si intravede sulla sinistra, vedo una bruciatura sul pcb e almeno un paio di condensatori esplosi, oltre che dei poco invitanti "filamenti" :lol: , che credo siano fuoriusciti proprio dai condensatori..

Il punto è che, essendo un alimentatore per pc, ci sono una marea di cavi saldati direttamente sul pcb e proprio vicino alla zona dove dovrei provare la riparazione, lasciando in pratica spazio zero per lavorare..
Quanto dici convenga cimentarsi nella riparazione, calcolando l'entità pesante del danno (almeno apparentemente .. poi dimmi tu) e la difficoltà nel riparare il tutto, vista la zona?

Grazie :)

PS: Buona Pasqua a tutto il forum :D
 

lillo2k1

Fresh User
10 Ottobre 2009
12
0
1
Sicuramente una soffiatina di aria non avrebbe fatto male per ripulirela zona salla polvere... i filamenti se non ho capito male di quali parli, sono la colla di fissaggio dei componenti, comunque una foto anche del sotto non sarebbe stata male...

No i fili non dovrebbero fastidio, di soito sono fatti in modo da essere dissaldati facilmente senza bisogno di dissaldare il cablaggio.

Ma l'alimentatore funziona ancora?...cioe' si accende ma non lavora bene o non si accende per nulla?

Lillo2k1

Bus, tu che mi hai salvato un HD da 500 cool , che ne pensi di sta situazione? 8|

https://dl.dropbox.com/u/9985045/2013-03-31%2005.11.49.jpg

A parte il fusibile andato che si intravede sulla sinistra, vedo una bruciatura sul pcb e almeno un paio di condensatori esplosi, oltre che dei poco invitanti "filamenti" :lol: , che credo siano fuoriusciti proprio dai condensatori..

Il punto è che, essendo un alimentatore per pc, ci sono una marea di cavi saldati direttamente sul pcb e proprio vicino alla zona dove dovrei provare la riparazione, lasciando in pratica spazio zero per lavorare..
Quanto dici convenga cimentarsi nella riparazione, calcolando l'entità pesante del danno (almeno apparentemente .. poi dimmi tu) e la difficoltà nel riparare il tutto, vista la zona?

Grazie :)

PS: Buona Pasqua a tutto il forum :D
 

exSnake

Regular User
1 Aprile 2013
63
0
0
31
innanzitutto vorrei ringraziare Bus per lo splendido lavoro che ha fatto, soprattutto nella sezione imparare l'elettronica da zero, ho deciso di registrarmi al forum dopo aver usato per molte volte l'account di un amico per postare.

Avrei una domanda da farvi, ho una piastra che non riscalda più, in pratica si accende il display, mi fa regolare la temperatura, ma le piastre non riscaldano. Lo schedino è fatto in maggior parte da resistenze, poi ci sono dei diodi e un transistor.

Eccovi le foto:






Cosa puo essere successo?
 

StandardBus

Advanced User
4 Dicembre 2008
7.901
0
0
Dany-69: lì mi sa che la polvere ha fatto il danno... blocca il passaggio dell'aria e la temperatura nell'alimentatore aumenta.
I condensatori elettrolitici soffrono tantissimo le alte temperature, quindi si gonfiano (o esplodono) e compromettono il funzionamento del resto dell'apparecchio.
A parte il fatto che ormai si trovano alimentatori generici per PC a 15 euro su ebay, e quindi non penso varrebbe la pena tentare la riparazione (anche a causa del danno esteso), è difficile che tu riesca a ripristinare il funzionamento dell'alimentatore al 100%.
Potrebbe essere però un buon esercizio :)
Nella foto vedo tutti i condensatori gonfi (da sostituire), il fusibile andato e tante aree "scottate"... dovresti controllare cosa si è scaldato così tanto da cuocerle.
exSnake: A occhio mi sembrerebbe a posto, dovresti verificare anche che non si sia spezzata/bruciata la resistenza all'interno della piastra riscaldata. Controlla tutti i diodi, vedi se anche i piedini di quello che penso sia un regolatore di tensione (piastra del display, il componente grosso) non diano il corto circuito (provali tutti e tre).
Quali sono i fili che vanno alle resistenze?
NTC e PTC dovebbero portare a due sensori di temperatura.
 

zoomx

Regular User
1 Agosto 2009
1.371
0
0
Bello! Aggiungo 2 note.

Non sempre i condensatori elettrolitici si rompono per affaticamento o temperature elevate. Tra circa il 2002 e il 2007 vennero prodotti alcuni condensatori elettrolitici con un elettrolita difettoso che portava alla rottura nel normale funzionamento. La cosa è nota come "piaga dei condensatori" http://en.wikipedia.org/wiki/Capacitor_plague

La seconda è molto più subdola. Si è scoperto che i componenti con parti in puro stagno sviluppano dei filamenti sottilissimi, più sottili di un capello, che provocano cortocircuiti. Gli attuali stagni per saldare privi di piombo, se molto puri, sono esposti a questo rischio. La causa attualmente è sconosciuta, molte ipotesi ma nessuna certezza tranne che si è certi che il fenomeno si presenta con stagno puro e non con leghe. In letteratura è noto come "Tin Wiskers".

Qui una galleria di foto
http://nepp.nasa.gov/whisker/photos/index.html
e qui un aneddoto (ma ce ne sono tanti altri)
http://nepp.nasa.gov/whisker/anecdote/20year/index.html
dove si racconta che una serie di questi baffetti abbia portato ad un corto fra i pin di un chip dopo oltre 20 anni dalla produzione. A quei tempi le leghe erano ancora stagno/piombo ma la finitura del pin era di puro stagno. Di solito però questi difetti compaiono entro pochi anni.
La NASA ha fatto ricerche perché sospetta o ha la certezza che tale fenomeno abbia fatto fuori alcuni satelliti.

Non so se l'ho mai visto o mi è mai capitato perché tali filamenti sono veramente sottili e le foto sono fatte al microscopio.
 

davide747

Fresh User
21 Marzo 2014
2
0
0
Complimenti per la guida !! ottima . stò mettendo mano ad un tv lcd samsungh modello LE32A366J1DXXH ( del 2008) , la tv in questione da un pò mi dà dei problemi all'accensione del tipo si accende per 2-3 minuti ( a volte meno) poi il led rosso prende a lampeggiare 3-4 volte per poi spegnersi definitivamente ... tutto morto :-(( devo staccare letteralmente il cavo e aspettare quei 10 secondi , riattaccarlo e sperare .. a volte prima che la tv si "stabilizzi" e funzioni normalmente devo farlo anche per 8-10 volte. condensatori esplosi non ce ne sono e le saldature sembrano tutte aposto , da questi sintomi sapresti quale sarebbe la possibile causa o meglio da dove iniziare a guardare? ( tanto da non passare in rassegna tutto ) ... ah dimenticavo che se spengo la tv da telecomando quando gli gira lei si accende ... anche alle 3 di mattina :)))) ce l'ho in camera ... , mi spiace buttarla dato che quando funziona lo fà egregiamente e la riparazione sia più che fattibile la tv è questatv samsungh.jpg
 

sweety84

Fresh User
20 Settembre 2011
8
0
0
Grazie mille! Da tempo cercavo una guida simile anche per cominciare a smanettare un po'.
Pollice su per StandardBus
 

Ultimi Messaggi

Statistiche del Sito

Discussioni
82.080
Messaggi
748.764
Membri
130.383
Ultimo iscritto
tinker445