Benvenuto in Moddingstudio.com.

  1. #1
    StandardBus è offline
    • Registrato da Dec 2008
    • Messaggi: 7,815
    • Ha ringraziato: 17
      Grazie ricevuti: 2,101

      Segui StandardBus su Twitter Visita il profilo Facebook di StandardBus Visita il profilo Google+ di StandardBus

    @Evleaks chiude i battenti: Le cause? Salute cagionevole ed... Adblock.


    “Tutte le belle cose devono avere un termine. Grazie per gli incredibili due anni [RITIRO]”
    [Solo gli utenti registrati e attivati possono vedere i link ] - 3 agosto 2014 (tradotto)

    Questo è il messaggio che Evan Blass, più conosciuto sotto il nickname [Solo gli utenti registrati e attivati possono vedere i link ], ha lasciato ieri sera sullo stesso twitter che ha sempre usato per comunicare le fughe di notizie che lo avevano reso celebre nel mondo mobile.
    La domanda a cui il tweet non ha dato risposta è: PERCHÈ?
    La credibilità di Evan Blass su internet ha raggiunto livelli davvero altissimi in quanto quasi tutti i leak hanno trovato riscontro sulla produzione di smartphone e tablet delle aziende tenute d’occhio.
    [Solo gli utenti registrati e attivati possono vedere i link ] l’ha quindi intervistato, per scoprire le cause alla base di questa decisione inaspettata.

    TNW: Quindi Evan, la decisione di ritirarti dalla pubblicazione di leak ha sorpreso moltissime persone. Puoi spiegarci le ragioni che sono dietro a questa decisione?
    Evan: Queste cose sono sempre difficili da spiegare, ma come per tante cose, riguardano perlopiù i soldi. Cercare di monetizzare uno stream di leak su Twitter non è facile. Inizialmente ho provato con le sponsorizzazioni mensili. Poi settimnaali. Successivamente singoli tweet sponsorizzati. Ho accettato donazioni - mi sentivo come un accattone digitale.
    Ho anche aperto un sito, ed è diventata una fonte rispettabile, ma con tutti i leak che venivano pubblicati comunque su Twitter, le persone avevano ben poco incentivo a visitarlo, e la maggior parte del mio tecnologico e “duro di comprendonio” pubblico non faceva altro che usare Adblock. Tutto questo va aggiunto ad uno stile di vita non sostenibile, con un progressivo peggioramento della malattia [Ed. Blass è malato di sclerosi multipla]. Devo essere sicuro di poter far fronte al futuro, finanziariamente parlando.
    Abbiamo affrontato il problema di AdBlock anche su MS, in passato, tramite alcuni sporadici articoli che spiegavano perchè oltre ad installarlo la gente dovrebbe imparare ad utilizzarlo, cosa che molti non fanno, lasciando tutti i settaggi di default (il blocco totale delle pubblicità su internet).
    Ma di questo parlerò in un prossimo articolo.

  2. # ADS
    Circuit advertisement


     

  3. #2
    Bannatostagrancippa è offline
    • Registrato da Jan 2014
    • Messaggi: 230
    • Ha ringraziato: 11
      Grazie ricevuti: 0

    Citazione Originariamente Scritto da StandardBus Visualizza Messaggio
    ..Abbiamo affrontato il problema di AdBlock anche su MS, in passato, tramite alcuni sporadici articoli che spiegavano perchè oltre ad installarlo la gente dovrebbe imparare ad utilizzarlo, cosa che molti non fanno, lasciando tutti i settaggi di default (il blocco totale delle pubblicità su internet).
    ..riguardo adblock, alla fine non è la stessa cosa che facciamo tutti girando canale quando c'e' la pubblicità in tv? la verità è che le pubblicità online sono MOLESTE. Questa è la verità!Tanto per cominciare basta disattivare le gif animate e la maggior parte della pubblicità è disinnescata. Poi disinstallare flash player ed il gioco è fatto. Da non trascurare il consumo di banda utilizzando dispositivi mobile..
    concludendo, ADBLOCK FOREVER

  4. #3
    StandardBus è offline
    • Registrato da Dec 2008
    • Messaggi: 7,815
    • Ha ringraziato: 17
      Grazie ricevuti: 2,101

      Segui StandardBus su Twitter Visita il profilo Facebook di StandardBus Visita il profilo Google+ di StandardBus
    Il tuo punto di vista è limitato a quello dell'utente, purtroppo.
    Sto scrivendo un articolo che spiega meglio perchè ho scritto così.

  5. #4
    Bannatostagrancippa è offline
    • Registrato da Jan 2014
    • Messaggi: 230
    • Ha ringraziato: 11
      Grazie ricevuti: 0

    mi spiace per la sua salute , come utente faccio di tutto per trarre i maggiori vantaggi . ovvio che tu (inteso come tutti i gestori di siti)come amministratore vorresti trarre il maggior utile possibile dai miei click e dal mio tempo. d'altronde non fai beneficenza , i soldi che avanzano dal pagamento delle varie spese li tieni per te o sbaglio? i siti internet vanno e vengono . questo come altri prima o poi cambierà indirizzo tematico o chiuderà .

  6. #5
    Gray è offline
    • Registrato da Jun 2013
    • Messaggi: 75
    • Ha ringraziato: 1
      Grazie ricevuti: 0

    ADBLOCK per molti siti è una mannaia. Sono anche io webmaster e posso dire che i server costano in proporzione alla potenza che ti serve. Ci sono hosting che costano anche 100 - 200 euro al mese ed i soldi è ovvio che si prendono come minimo dalla pubblicità, però l'utenza ha la capa dura per capire fino in fondo perchè non spende risorse. Oltre ai server, alcuni comprano anche CMS come vBulletin e quello costa.

    E' vero che ci sono le soluzioni gratuite ma se la community è grande serve più potenza e la potenza si paga

  7. #6
    Bannatostagrancippa è offline
    • Registrato da Jan 2014
    • Messaggi: 230
    • Ha ringraziato: 11
      Grazie ricevuti: 0

    i siti restano aperti finchè hanno qualcosa da offrire agli utenti e riescono a coprire le spese . quando una delle due cose viene a mancare , il sito chiude. io non posso obbligarvi a togliere la pubblicità , voi non potete obbligarmi a sorbirmela . delle 2 posizioni la mia è quella predominante che lo vogliate o no. ultimamente la pubblicità è diventata molto invasiva e fastidiosa , anche su siti molto piu' grossi di questo .

  8. #7
    Gray è offline
    • Registrato da Jun 2013
    • Messaggi: 75
    • Ha ringraziato: 1
      Grazie ricevuti: 0

    Citazione Originariamente Scritto da stagrancippa Visualizza Messaggio
    i siti restano aperti finchè hanno qualcosa da offrire agli utenti e riescono a coprire le spese . quando una delle due cose viene a mancare , il sito chiude. io non posso obbligarvi a togliere la pubblicità , voi non potete obbligarmi a sorbirmela . delle 2 posizioni la mia è quella predominante che lo vogliate o no. ultimamente la pubblicità è diventata molto invasiva e fastidiosa , anche su siti molto piu' grossi di questo .
    Quello che vuol farti capire bus è che se non è invasiva (come su questo sito), disattiva adblock. Questo sito ha molte info che mette gratuitamente a disposizione di tutti. Il sito fa un favore a te e tu fallo nei confronti del sito.

  9. #8
    StandardBus è offline
    • Registrato da Dec 2008
    • Messaggi: 7,815
    • Ha ringraziato: 17
      Grazie ricevuti: 2,101

      Segui StandardBus su Twitter Visita il profilo Facebook di StandardBus Visita il profilo Google+ di StandardBus
    @[Solo gli utenti registrati e attivati possono vedere i link ]: No, non ho mai obbligato l'utenza a non rimuovere i banner pubblicitari dalle mie pagine, anche se ci sono i metodi per farlo, ma qui dovrebbe entrare in ballo una questione di riconoscenza, o se non c'è apprezzamento per gli articoli almeno di favore.

    Il caso di Evleaks è emblematico, e mostra chiaramente il problema dell'utilizzo sconsiderato di strumenti come AdBlock.
    Il servizio gratuito del canale Twitter di Evleaks non esisterà più, ed il problema, come lui stesso ha sottolineato, è da cercare solo in parte nella malattia, in quanto se pubblicare tweet o scrivere all'interno del suo sito fosse stata una sufficiente fonte di sostentamento... probabilmente non avrebbe chiuso.

    E non stiamo parlando di uno sconosciuto, stiamo parlando di un account Twitter da 187000 follower e del suo corrispondente sito internet, che non sono proprio pochissimi...

  10. #9
    BeTmAsTeR è offline
    • Registrato da Jun 2009
    • Messaggi: 1,320
    • Ha ringraziato: 2
      Grazie ricevuti: 20

    Se vi interessa, hanno aperto una campagna indiegogo per aiutarlo economicamente

    [Solo gli utenti registrati e attivati possono vedere i link ]

  11. #10
    federicoubos è offline
    • Registrato da Sep 2010
    • Messaggi: 329
    • Ha ringraziato: 0
      Grazie ricevuti: 5
    Fate come zeb89, create una mod per un gioco e dentro ci mettete un bel virus che disattiva adblock

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna a inizio pagina
Moddingstudio.com - Powered by vBulletin
Copyright (c) 2011 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.
Brown Editore S.r.l. - Capitale Sociale 1.087.500€ I.V. - P.Iva: 12899320159 - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano
Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 15:54.